INTERVISTE DEL GIOVEDI’ – 4

Il sistema di protezione SIPROIMI (precedentemente SPRAR) è un progetto ministeriale (Ministero dell’Interno) dedicato all’accoglienza di titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati (MSNA). L’obiettivo del progetto è quello di promuovere l’integrazione delle persone accolte nel tessuto sociale ed economico nazionale, tramite la collaborazione degli enti locali.

Una delle attività svolte nel progetto è l’insegnamento della lingua italiana, strumento essenziale di integrazione.

Erika Midena, insegnante di italiano SIPROIMI, racconta come è cambiato il suo lavoro durante l’emergenza coronavirus.