I nostri servizi

Scopri i nostri servizi attivi e come possiamo aiutarti

L’associazione Pacefuturo onlus, con sede a Villa Piazzo, via G.B. Maggia n.2 a Pettinengo, svolge diverse attività:

  • Accoglienza migranti: Pacefuturo è ente gestore di Centri di Accoglienza straordinaria distribuiti sul territorio biellese nei comuni di Pettinengo, Ronco B.se e Biella. Attualmente ospita 105 persone tra uomini singoli adulti e famiglie. Tale attività, riconfermata fino a giugno 2020 con capacità massima di ospitare fino a 125 persone, ha come finalità la conoscenza del territorio da parte dei richiedenti asilo e mira alla loro integrazione.
  • Laboratori di tessitura e sartoria Arkan’io: i migranti accolti dall’associazione, insieme a dei volontari, attraverso l’uso di telai a mano e macchine da cucire, creano prodotti sartoriali e sciarpe. Esempi peculiari della produzione sono i braccialetti della pace e le sciarpe della pace. La partecipazione è aperta a tutti ed è possibile acquistare i prodotti del nostro laboratorio presso la sede di Villa Piazzo.
  • Foresteria: bed & breakfast gestito dall’associazione, aperto tutto l’anno.
  • Apicolutura: l’associazione possiede circa 100 arnie dalle quali si ricava un ottimo miele: il Miele del Terzo Paradiso. Potrete acquistarlo presso la sede di Villa Piazzo e nei vari mercatini nel territorio nei quali il nostro capo progetto, Massimo Capellupo, presenta anche le attività di formazione che si svolgono con gli ospiti dei centri di accoglienza straordinaria.
  • Caffetteria di Villa Piazzo: il nostro chef Ruben Viola e il suo staff vi aspettano dal martedì alla domenica con orario continuato dalla colazione al dopo cena nella splendida cornice del parco di Villa Piazzo. Possibilità di prenotare per pranzi e cene o anche per organizzare eventi di ogni genere: feste di compleanno, matrimoni, battesimi ecc…

Nel periodo estivo si propongono apericena in musica ogni giovedì sera e un’altra svariata serie di eventi. Ad esempio nel mese di luglio Villa Piazzo farà da cornice agli eventi di Teatrando.

Orari apertura caffetteria:

venerdì dalle 16.00 alle 24.00

sabato dalle 9.00 alle 24.00

domenica dalle 9.00 alle 22.00

I GRUPPI di VOLONTARIATO VINCENZIANO offrono servizi di ascolto e accompagnamento a Biella, in Via don Minzoni 2/b (sede) + 20 Gruppi presenti sul territorio biellese (8 in città e 12 nella provincia)

Ci occupiamo di:

  • sostegno economico e psicologico, accompagnamento di persone in difficoltà e distribuzione alimenti
  • Centri di Ascolto
  • Scuola di Italiano ad adulti stranieri
  • sostegno scolastico per alunni di elementari e medie inferiori
  • gestione dell’ Albo degli assistenti famigliari (Gruppo di Volontariato Vincenziano San Giuseppe servizio speciale Sportello Il Filo di Arianna)

Inoltre forniamo:        

  • visite domiciliari
  • corso di sensibilizzazione all’assistenza agli anziani
  • accompagnamento alla ricerca del lavoro e attività propedeutiche al reinserimento lavorativo per disoccupati

Siamo presenti come:

  • 20 Gruppi presenti sul territorio biellese (8 in città e 12 nella provincia)
  • Punto informativo   CENTRO  DI  ASCOLTO  Via  don Minzoni 2/b   Biella
Orari:

Lunedì (solo italiani): dalle 9 alle 12

Martedì: dalle 9 alle 12

Mercoledì (solo italiani): dalle 9 alle 12

Giovedì: –

Venerdì: dalle 9 alle 12

Referente: Paola Simone

Telefono (in orario sportello): 015 20572

MONDI SENZA FRONTIERE offre servizi di segretariato sociale a Biella, in via Novara 2 e a Cossato, in via Trento 19.

Ci occupiamo di informazioni e istruzione pratiche di:

  • rinnovo e rilascio di permessi di soggiorno
  • rilascio e aggiornamento del permesso di soggiorno CE di lungo periodo (ex carta di soggiorno)
  • ricongiungimento familiare
  • cittadinanza italiana con prenotazione test di italiano
  • inviti per turismo
  • visti e flussi di ingresso in Italia
  • partecipazione ai bandi per l’assegnazione degli alloggi popolari.

Inoltre forniamo:

  • consulenza e tutelaai cittadini stranieri in materia di fiscalità, di vertenze di lavoro e più in generale consulenza legale in materia di diritti e doveri dei medesimi, in collaborazione con i servizi INAC/CIA.
  • Orientamento a tutti i servizi del territorio in materia di lavoro, sanità, istruzione, formazione linguistica (corsi di italiano), servizi sociali, associazionismo, volontariato e quant’altro, anche in collegamento con Avvocati esperti di diritto dell’immigrazione.

Siamo presenti come:

  • rappresentanza degli immigrati presso le Istituzioni (Prefettura,Questura, ) portando all’attenzione le tematiche e le questioni legate all’immigrazione e la tutela dei diritti degli stranieri.
  • Punto informativo nel Nodo territoriale contro le discriminazioni di Biella
Orari:
Biella – via novara 2

Lunedì: dalle 9 alle 12:30

Martedì: dalle 9 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19

Giovedì: dalle 9:30 alle 14 e dalle 15:30 alle 19

cossato – via trento 19

Mercoledì: dalle 9 alle 12

Telefono (in orario di sportello): 0990468

Da febbraio Migr’Action ha aperto uno “sportello” presso il CTV di Biella in Via Orfanotrofio 16, lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 12. Coloro che operano lo fanno in modo del tutto volontario senza percepire alcunché, anche se voci false e maligne circolano tra migranti come noi che insinuano il contrario. 

Avremmo la velleità di divenire punto di riferimento per tutti i migranti stanziali e in arrivo a Biella, legali e clandestini, con permesso di soggiorno o richiedenti asilo.

Per ora siamo riusciti, non senza difficoltà, ad essere un piccolo luogo di incontro e un luogo di informazione, anche grazie al costante filo diretto con due avvocate dell’Asgi di Torino che rispondono alle questioni legali relative ai permessi di soggiorno e alle condizioni degli immigrati dopo l’entrata in vigore del disastroso Decreto sicurezza.

Siamo anche riusciti ad avviare la ricerca di una persona scomparsa, che da mesi non da notizie alla sua famiglia.

Accompagniamo i richiedenti asilo che devono affrontare la Commissione per i permessi per la prima volta: diamo supporto tecnico e “motivazionale”; inoltre facciamo incontrare coloro che devono avviare il ricorso in Cassazione con la rete di avvocati disponibili a svolgere il ricorso attraverso il gratuito patrocinio.

Collaboriamo con altre associazioni che hanno aperto sportelli informativi e svolgono attività sul territorio, scambiandoci informazioni o rispondendo a quesiti legali.

In un angolo dell’ufficio dove operiamo ci sono coperte e trapunte per quei migranti che, dopo la chiusura della “Emergenza freddo”, si trovano a dormire all’aperto in locali di fortuna, rischiando denunce e segnalazioni…

Vorremmo fare molto di più ma le difficoltà sono molte: la diffidenza, la scarsa circolazione delle informazioni, la scarsa disponibilità delle Istituzioni, più formale che sostanziale.

Il clima politico, culturale e psicologico sono un ostacolo al nostro lavoro e all’intervento sul territorio, anche se siamo riusciti a “narrare” questa esperienza in alcune iniziative pubbliche, anche nelle scuole.

Si avvicina il tempo di fare un rapido bilancio per capire come migliorare la nostra azione e rinnovare il nostro intervento.